HOLTER ECG

Cos’è l’Holter Cardiaco? 

L’Holter Cardiaco è un elettrocardiogramma dinamico che consente di monitorare il ritmo e l’attività elettrica del cuore, nell’arco temporale di 24 oppure 48 ore, secondo le indicazioni del cardiologo.

L’esame viene eseguito attraverso un apposito elettrocardiografo portatile che registra l’attività elettrica del cuore del paziente durante lo svolgimento di tutte le normali mansioni quotidiane.

Questo genere di indagine è ideale per l’individuazione e il monitoraggio delle aritmie cardiache.

A chi è consigliato?

L’Holter Cardiaco è particolarmente indicato in caso di sospette aritmie ma non solo. Più in particolare è consigliato a tutti i pazienti che:

  • mostrano sintomi legati a disturbi come sincope, vertigini e palpitazioni;
  • mostrano sintomi legati a possibili aritmie;
  • hanno delle patologie cardiache conclamate anche in assenza di aritmie;
  • necessitano di una valutazione dell’efficacia di terapie farmacologiche;
  • necessitano di una valutazione circa il funzionamento di dispositivi precedentemente impiantati (pacemaker, defibrillatore, cardioverter ecc.);
  • necessitano un monitoraggio dell’ischemia cardiaca.

Come si esegue l’Holter Cardiaco?

L’Holter Cardiaco è un’indagine indolore e non necessita di particolari accorgimenti prima della sua esecuzione.

L’installazione dell’elettrocardiografo portatile è una procedura veloce, che prevede l’applicazione di elettrodi che registreranno l’attività elettrica del cuore del paziente durante l’arco temporale richiesto (24 o 48 ore).

Al termine dell’esame il paziente dovrà recarsi nuovamente in farmacia per la rimozione dell’apparecchio.

Il referto cardiologico verrà redatto da medici specialisti operanti in un centro di refertazione certificato secondo la direttiva dei dispositivi medici 93/42/CEE.

Sarà possibile ritirare il referto in farmacia, dopo sole 24 ore.

Altri fattori di rischio

I FATTORI DI RISCHIO
Ipertensione Pressione arteriosa sistolica >140, diastolica 90 mmHg, o se sottoposti a trattamento farmacologico.
Iper Colesterolemia Colesterolemia totale >240 mg/dl o se sottoposti a trattamento farmacologico.
Diabete Glicemia >126 mg/dl o se sottoposti a trattamento farmacologico.
Sindrome Metabolica Con il termine sindrome metabolica si definisce una condizione caratterizzata dalla contemporanea presenza di accumulo del tessuto adiposo localizzato a livello addominale e di almeno due tra i seguenti fattori di rischio:- alterata regolazione glicemica;- trigliceridemia elevata;

– colesterolemia- HDL bassa;

– pressione arteriosa elevata o in trattamento anti-ipertensivo.

Abitudine al Fumo Tutti i fumatori.Sono considerati ex fumatori coloro che hanno smesso di fumare da almeno un anno.
Sovrappeso Indice di massa corporea 25,0-29,9 (IMC, BMI) kg/m2
Obesità Indice di massa corporea (IMC, BMI) >30 kg/m2
Sedentarietà Riguarda la sedentarietà nel tempo libero e nell’attività lavorativa.
Familiarità Presenza di familiari consanguinei di primo grado ammalati o deceduti in età <55 anni negli uomini e <65 anni nelle donne a causa di ictus o infarto del miocardio.

Dovresti sottoporti a questo test?

  1. Soffri di vertigini?
  2. Soffri di tachicardia o palpitazioni?
  3. Ti è mai capitato di svenire?

Se hai risposto in modo affermativo ad almeno una di queste domande ti consigliamo di sottoporti all’esame dell’Holter Ecg, disponibile presso le farmacie del network Farmatua.

Prenota l’esame Holter ECG presso le farmacie Farmatua.