slide_cuore

In Italia le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di mortalità della popolazione e riguardano tutte le patologie a carico del cuore e dei vasi sanguini. Le più frequenti sono quelle di origine aterosclerotica, in particolare le malattie ischemiche del cuore, tra cui l’infarto acuto del miocardio, l’angina pectoris, le cardiomiopatie, l’insufficienza cardiaca, le aritmie e le malattie cerebrovascolari, fra cui l’ictus ischemico ed emorragico. I principali fattori di rischio sono l’abuso di alcool, la cattiva alimentazione, la sedentarietà, il fumo di sigaretta.
La prevenzione, fondamentale sin dalla giovane età, passa attraverso l’informazione e l’adozione di un corretto stile di vita.

FATTORI DI RISCHIO E PREVENZIONE
Il rischio di sviluppare le malattie cardiovascolari interessa l’intera popolazione e aumenta con l’aumentare dell’età.
Tale rischio dipende da molti fattori, che possono essere suddivisi in modificabili e non modificabili.

I fattori di rischio modificabili
I fattori di rischio modificabili, molto rilevanti perché su di essi è possibile agire consapevolmente, sono:
– La colesterolemia: maggiore è la quantità di colesterolo presente nel sangue, più alto è il rischio che esso possa depositarsi nelle pareti delle arterie.
– Il fumo: la nicotina accelera il battito cardiaco e fa aumentare la pressione arteriosa. Il monossido di carbonio diminuisce la quantità di ossigeno nel sangue e favorisce lo sviluppo dell’aterosclerosi.
– L’ipertensione: la pressione arteriosa elevata affatica il cuore e accelera la formazione di aterosclerosi nelle pareti delle arterie.
– Il diabete: se non correttamente controllato, può favorire l’aterosclerosi, incrementando il rischio cardiovascolare.

Fattori di rischio non modificabili
– L’età: il rischio aumenta progressivamente con il passare degli anni.
– Il sesso maschile: gli uomini sono maggiormente a rischio rispetto alle donne, nelle quali il rischio aumenta sensibilmente dopo la menopausa.
– La familiarità: la presenza di parenti stretti che hanno manifestato eventi cardiovascolari in età giovanile (meno di 55 anni negli uomini e di 65 nelle donne).
È importante considerare che anche in presenza di fattori non modificabili, tenendo sotto controllo quelli modificabili è possibile ridurre il rischio cardiovascolare.

PROTEGGITI IN CINQUE FACILI MOSSE
1. Controlla la pressione arteriosa e il colesterolo
Nelle persone adulte, il valore desiderabile di pressione sistolica (“massima”) è inferiore a 140 mmHg, mentre quello della diastolica (“minima”) non deve superare i 85 mmHg.
Misura la pressione arteriosa e controlla i livelli di colesterolo e glucosio presenti nel sangue periodicamente. * (approfondimento sul colesterolo)
2. Non fumare o smetti subito
Il fumo aumenta il rischio cardiovascolare. Smetti di fumare, in pochi anni potrai ridurre in modo rilevante i danni provocati da questo pericoloso vizio. Non sottovalutare il fumo passivo.
3. Mangia sano
Un’alimentazione troppo abbondante o ricca di grassi, produce un eccesso di colesterolo nel sangue e comporta la formazione di depositi di grasso, che ostruiscono le arterie. Il fondamento di un’alimentazione sana e bilanciata deve essere la varietà. Una buona norma consiste nell’aumentare il consumo di frutta fresca, verdure e ortaggi, essendo essi privi di grassi e ricchi di vitamine, minerali e fibre. È importante inoltre aumentare il consumo di legumi, quali fagioli, piselli, ceci, fave, lenticchie, poiché rappresentano una fonte preziosa di proteine, ma sono privi di grassi e quindi rappresentano una valida alternativa alla carne.
4. Fai attività fisica
La sedentarietà contribuisce a ridurre l’efficienza del muscolo cardiaco, che si affatica maggiormente per pompare il sangue nelle arterie. Inoltre, senza un’attività fisica regolare le calorie in eccesso si accumulano, favorendo il sovrappeso, lo sviluppo di diabete, l’aumento della pressione arteriosa e della colesterolemia. Un esercizio fisico regolare rafforza il cuore e migliora la circolazione del sangue.
5. Controlla il tuo peso
Il peso non ha un’azione diretta sullo sviluppo delle malattie cardiovascolari, ma un eccesso di peso favorisce lo sviluppo di fattori di rischio come ipertensione, colesterolemia elevata e diabete.

Tieni sotto controllo la colesterolomia
Il nostro organismo per funzionare correttamente ha bisogno di un costante apporto di colesterolo, tuttavia ne esistono di due tipi: uno buono (HDL) ed uno cattivo (LDL). Il colesterolo LDL si deposita nelle arterie, ostruendole e causando così problemi cardiovascolari. Tenere sotto controllo i livelli di colesterolo, sottoponendosi periodicamente alle analisi del sangue, è molto importante per prevenire e dunque ridurre il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.
Essere consapevoli dei rischi e modificare il proprio stile di vita, in particolare le abitudini alimentari, è il primo passo per gestire la colesterolemia e assicurarsi una salute di ferro ed un cuore forte e sano.

CONTROLLA GRATUITAMENTE IL COLESTEROLO E LA PRESSIONE ARTERIOSA NELLE FARMACIE FARMATUA!

Il 29 settembre è la giornata mondiale del cuore. Prenditi cura del tuo cuore  nella giornata dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari. Prenota subito, il controllo del colesterolo e della pressione arteriosa sono gratuiti ma la disponibilità è limitata!

Ecco l’elenco delle farmacia FARMATUA nelle quali puoi sottoporti agli esami:

Provincia di Ascoli Piceno
TRAVAGLINI GIACINTO Maltignano
Provincia di L’Aquila
D’ERAMO ANNA Avezzano
DE CAMILLIS GIOVINA Cavalletto D’Ocre
FARMACIA S. FRANCESCO L’Aquila
ULACCO GIUSEPPE Navelli
DE MARCO MASSIMO Ortucchio
CAPUZZA MARIA LUISA Pescina
Provincia di Campobasso
DE GENNARO PAOLA Larino
DEL BORRELLO PIERINO Montenero di Bisaccia
Provincia di Chieti
PALOMBARO ERMINIA Atessa
NASUTI RAFFAELE Bomba
MADONNA GIORGIO Bucchianico
D’AURIZIO GIOVANNI Casalbordino
BRUNORI DINO Chieti scalo
AMOROSO PAOLUCCI ANTONIO Francavilla al mare
BERARDOCCO NADIA Francavilla al mare
BRUNO DI ALESSANDRO Francavilla al mare
MARCIANI DR. ARMANDO MINUTOLO Lanciano
NENNA GIORGIO Orsogna
DI GIACOMO VERA S. Eusanio del Sangro
GRIFONE ROSA ANDIA San Salvo
FARINA LORIS Villa S. Maria
Provincia di Pescara
FRANCO D’ADDARIO Città S. Angelo
PREDA GIANNI Loreto Aprutino
MODUGNO STEFANO Manoppello
CANTO’ DI CROCE CANTO’ Montesilvano
FERRONI CLAUDIO Montesilvano
VALLI E C. SNC Montesilvano
VESTINA DI GANGEMI MASSIMO Montesilvano
ADRIATICA CORRADINI ANNA Pescara
ALBY ITALO Pescara
ATERNO MARTELLA MICHELA Pescara
CESARIS DI CESARIS MARIATERESA Pescara
MARTELLA RAFFAELLA Pescara
MARTELLA ROBERTA Pescara
SIGNORINI PIERO & CINZIA Pescara
VIZIOLI GIUSEPPE Pescara
S.TERESA DE FERRI FIAMMETTA S. Teresa di Spoltore
SERAFINI Scafa
D’ANNIBALE LUCIA Turrivalignani
MISSONI DI MARGHERITA D’AMARIO Villanova di Cepagatti
Provincia di Teramo
GUASTI EGLE Castel Castagna
FARMACIA DELLE ROSE Cologna Spiaggia
DE SIMONE AURISA Montepagano
CHIERICHETTI Pagliare di Morro D’Oro
LAVIANO FRANCESCA Silvi Marina
IANNETTI-CACCIA Teramo