Non tutti sanno che il cavolo è un potente alleato per la nostra salute. Eccone i benefici!

Se volete una pelle luminosa e un sistema immunitario forte e in grado di combattere qualsiasi malanno, non dimenticate questo vegetale altamente nutriente, facilmente reperibile in questa stagione e ricco di benefici per il nostro benessere.

Gli antichi guaritori ritenevano che il cavolo contenesse il potere della luna in quanto cresceva al chiaro di luna. La moderna scienza nutrizionale ne riconosce i suoi benefici grazie all’alto contenuto di zolfo e vitamina C. In entrambi i casi vale la pena aggiungere questo “superfood” alla vostra dieta settimanale.

8 sorprendenti benefici del cavolo:

1. È ideale per la perdita di peso! Ha solo 20 calorie per 100 grammi di prodotto, è povero di grassi e ricco di fibre.

2. È un cibo per la mente! È una fonte importante di vitamina K e antociani che aiutano le funzioni cerebrali e la concentrazione. Questi nutrienti aiutano, inoltre, a prevenire i danni al sistema nervoso, migliorando le difese contro il progredire dell’Alzheimer e della demenza. Tra i vari tipi di cavolo, il cavolo rosso è quello che fra tutti ha la più alta quantità di questi potenti nutrienti.

Tutte le verdure fanno bene alla pelle, ma cavolo è uno dei migliori!

3. È ricco del minerale che ci rende belli: lo zolfo. I benefici del cavolo vanno cercati anche nella cosmetica, questa crucifera aiuta, infatti, a seccare la pelle grassa e a ridurre la formazione dell’acne. Lo zolfo, poi, è essenziale per la cheratina: una sostanza proteica necessaria per rinforzare la struttura dei capelli, delle unghie e della pelle.

4. Aiuta a disintossicare il corpo. L’alto contenuto di vitamina C e zolfo consente di eliminare le tossine (radicali liberi e acido urico), principali cause di artrite, malattie della pelle, reumatismi e gotta.

5. Ha sostanze che aiutano a prevenire il cancro, tra queste: lupeol , sinigrina e sulforafano. Stimolano l’attività enzimatica e inibiscono la proliferazione dei tumori.

6. Altri benefici dei cavoli: aiutano a mantenere la pressione sanguigna nella norma. L’alto contenuto di potassio aiuta ad aprire i vasi sanguigni, facilitando così il flusso del sangue.

7. Basta mal di testa! Un impacco caldo a base di foglie di cavolo può aiutare ad alleviare il dolore di un mal di testa improvviso.

8. È un anti-infiammatorio e regolatore dei livelli di zucchero nel sangue. I pigmenti rossi naturali del cavolo rosso (betalaine) aiutano ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue e ad aumentare la produzione dell’insulina, diventando così un alimento indispensabile per i diabetici. Le betalaine hanno, inoltre, potenti proprietà anti-infiammatorie, proprio come le barbabietole.

Avvertenze: nonostante i benefici dei cavoli siano confermati, se avete problemi di tiroide dovreste evitare di mangiarne in grandi quantità. Questo interferisce, infatti, con l’assorbimento di iodio, necessario per il funzionamento della ghiandola tiroidea. Questa avvertenza vale per tutte le verdure della famiglia delle crocifere.

Curiosità sul cavolo!

Le leggende più antiche dicono che i bambini nascono sotto il cavolo. Per secoli il cavolo è stato uno dei pochi alimenti che, durante i mesi invernali, garantiva una quantità significativa di vitamine e minerali. Simbolo, quindi, di fertilità e vita veniva seminato all’inizio della primavera e raccolto dopo 9 mesi, come accade con la gestazione dei bambini.

In Russia il cavolo è considerato alimento nazionale. I russi mangiano circa sette volte la quantità di cavolo consumata, in media, in Nord America.

Le pergamene cinesi datate 1000 a.C. dichiarano che il cavolo bianco è una cura per la calvizie negli uomini.

 

FONTE: http://www.care2.com/greenliving/9-suprising-health-benefits-of-cabbage.html